Info e contatti: Tel. 067010639 – Email info@gruppofantauzzi.it

Il Laser YAG è una laser terapia innovativa: si tratta di un laser pulsato, che si differenzia per la sua capacità di agire in profondità e con un maggior quantitativo di energia.

Man mano che la radiazione luminosa penetra nei tessuti perde la sua intensità, sia perché viene in parte diffusa, sia perché trasferisce la sua energia ai tessuti. Ciò significa che per arrivare negli strati profondi è necessario erogare una maggior quantità di energia, col rischio però di cederne troppa agli strati superficiali.
Con la Laserterapia YAG la luce, anziché in modo continuo, viene erogata a impulsi. Questa modalità di erogazione della energia consente di trasferirne una dose efficace in profondità, senza pericolo di un eccessivo riscaldamento degli strati superficiali. L’emissione pulsata delle radiazioni dà infatti tempo ai tessuti, nell’intervallo fra un impulso e il successivo, di dissipare il calore generatosi. Oltre all’elevato picco di potenza dell’impulso, un’altra caratteristica di questo Laser, importante per ottenere una maggiore penetrazione della luce, è il diametro del raggio. Un raggio Laser di grande diametro ha infatti una maggiore possibilità di penetrare in profondità.

 

Effetto Analgesico

IL Laser Yag ha un effetto analgesico, in effetti si ha una diminuzione del dolore dovuta, sia all’innalzamento della soglia di attivazione dei nervi periferici, che al rilascio di endorfine per stimolazione del sistema neurovegetativo.

 

Effetto antinfiammatorio

Conseguenza dell’effetto fototermico, che provoca un aumento localizzato della temperatura con conseguente vasodilatazione distrettuale e aumento del flusso ematico che porta ad un maggior apporto dei fattori antinfiammatori e alla velocizzazione del metabolismo cellulare.

linfodrenante: per stimolazione del microcircolo, attraverso il micromassaggio generato dall’effetto fotomeccanico, che porta ad una modificazione della pressione idrostatica all’interno dei capillari con conseguente riassorbimento dell’edema e diminuzione delle raccolte di essudato e trasudato nella zona di applicazione.

biostimolante: accelerazione del metabolismo cellulare che porta ad una velocizzazione dei processi riparativi e di cicatrizzazione.

 

Il laser neodimio yag ha due modalità di applicazione:

pulsata: quando il fascio luminoso viene emesso in maniera intermittente permettendo di andare a trattare in maniera più mirata le zone maggiormente dolorose ed infiammate. Questo tipo di modalità, che ha effetto prevalentemente antidolorifico, viene eseguita in maniera puntata con una potenza che varia dai 6 agli 8 watt e si avverte una sensazione di calore e/o pizzicore che aumentano in maniera progressiva.

continua: quando il fascio luminoso viene emesso invece senza intermittenza, viene eseguita a scansione su tutta l’area da trattare ed è piacevole per il paziente che avverte solo una sensazione di calore non eccessiva. Questa modalità ha maggior effetto antinfiammatorio e utilizza potenze più elevate (fino a 25 watt) rispetto a quella pulsata.

Durante la seduta di trattamento si utilizzano tutte e due queste modalità in modo da garantire un lavoro completo per la risoluzione della sintomatologia.

Prenota una seduta di Laser Yag

Compila il seguente form, verrai ricontattato da un nostro operatore